N.I.C.E. Festival Russia28° Edizione / 2021Mosca / dal 7 all'11 aprileNovosibirsk / dal 13 al 19 aprileSan Pietroburgo / ottobre, date da confermare

N.I.C.E. Festival torna in Russia pieno di rinnovata energia nonostante il senso di incertezza che ancora permane negli animi. Il cinema vuole vestirsi di nuovi stimoli per non perdere l’entusiasmo e la magia di cui si fa portatore: per questo N.I.C.E. Festival è un momento unico per la promozione della cultura italiana contemporanea nel mondo. Da quest’anno il ventaglio di titoli di fiction, short, documentari, include dei lungometraggi a tema musicale e delle opere tematiche sui diritti delle donne e di genere e i diritti sociali.

I film sono stati selezionati in linea con un’idea di cinema che si fa memoria, una macchina del tempo, come strumento per riscattare dall’oblio tutte quelle grandi e piccole storie che abitano il mondo, in cui spesso si perde il senso fra protagonisti e comparse. Ne esce fuori l’immagine di una comunità che si confronta e riflette sulle dinamiche epocali. Ci teniamo a sottolineare quanto la crisi dovuta alla pandemia, come ogni crisi, abbia sfavorito ancora una volta le donne, anche nella produzione cinematografica. Di qui la difficoltà di poter presentare un numero per noi appropriato di lavori al femminile.

N.I.C.E. Festival è da sempre impegnato e con iniziative collaterali a sensibilizzare il pubblico e gli studenti su tematiche di rilevanza sociale. Da quest’anno i focus sociali sono organizzati in collaborazione con l’ong COSPE e con il progetto CinematograFica, Cinema for gender equality in development.

Glassboy

di Samule Rossi

Fortezza

di Ludovica Andò e Emiliano Aiello

Easy Living

di Orso Miyakawa e Peter Miyakawa

Anja – Real Love Girl

di Paolo Martini and Pablo Benedetti

Magari

di Ginevra Elkann

Passione

di John Turturro

Ammore e Malavita

di Manetti Bros

Il Mondo di Mad

di Anna Di Francisca

Looking for Negroni

di Federico Micali

In Her Shoes

di Maria Iovine

Non sono io

di Valerio Cataldi

dal 7 all'11 aprile

Mosca

La prima tappa del Festival si svolge a Mosca, al Multiplex Cinema Oktyabr della catena Karofilm, il più grande cinema della città che lo scorso anno ha compiuto cinquant’anni. Le proiezioni si svolgeranno anche alla Tetryakov Gallery che, oltre a custodire la più importante collezione del patrimonio artistico russo, offre una sala di proiezione pubblica dedicata prevalentemente ai documentari.

Vai al Catalogo

dal 13 al 19 aprile

Novosibirsk

Il cinema Poveda di Novosibirsk è l’unico sito negli Urali dove per una settimana intera è protagonista il cinema italiano contemporaneo grazie a NICE. È molto frequentato dai siberiani della capitale, con il suo bar, il ristorante, le sale espositive e un'area stampa e convegni. Anche il suo ufficio stampa e marketing è molto ben sviluppato ed efficace, consentendo una promozione a 360 gradi della manifestazione.

Vai al Catalogo

ottobre, date da confermare

San Pietroburgo

Il festival si sposta a San Pietroburgo, al Cinema Rodina, il più antico cinema della città. Il cinema, con tre sale rispettivamente di 460, 52 e 49 posti, si trova in una posizione centrale della città e ha un'offerta che spazia da film commerciali stranieri e russi a rassegne straniere e film di qualità. Il cinema, con il suo ufficio stampa molto dinamico, riesce a promuovere i festival in maniera capillare sul territorio sanpietroburghese.

Slide
Progetto realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema