In viaggio con Adele

di Alessandro Capitani

Regia: Alessandro Capitani
Interpreti: Sara Serraiocco, Alessandro Haber, Isabella Ferrari, Patrice Leconte, Anna Ferruzzo, Elena Cantarone, Achille Missiroli
Sceneggiatura: Nicola Guaglianone
Fotografia: Massimiliano Kuveiller
Scenografia: Andrea Castorina
Costumi: Catia Dottori
Montaggio: Luciana Pandolfelli
Musiche: Michele Braga
Produzione: Paco Cinematografica, Denis Friedman Productions, Vision Distribution in associazione con Imprebanca con il supporto di Fondazione Apulia Film Commission
Distribuzione Internazionale: Vision Distribution – info@ visiondistribution.it
Paese: Italia / Francia
Anno: 2018 (1° Opera)
Durata: 80’ – Dramma, Commedia 

Adele, una ragazza con la sindrome di Asperger, non ha mai conosciuto suo padre e vive sotto l’ala protettiva della mamma Margherita. Tutto cambia con la morte improvvisa di quest’ultima e la conoscenza inaspettata del padre Aldo. Attraverso un viaggio lungo le strade della Puglia che porterà Adele dalla nonna materna accompagnata da Aldo, i due trasformeranno una relazione improbabile in qualcosa di unico, somigliando poco a poco a quello che non hanno mai pensato di poter essere insieme: un padre e una figlia. 

Alessandro Capitani (Orbetello, 1980) ha esordito nel mondo del cinema come autore indipendente. Si è diplomato presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e nel 2013, con il cortometraggio La legge di Jennifer, vince il Cinemaster ai Nastri d’Argento. Nel 2016 viene premiato con il David di Donatello come miglior cortometraggio con Bellissima. Regista e autore di pro-grammi tv di sucesso. In viaggio con Adele è il suo primo lungometraggio.