Gli Uomini d’oro

di Vittorio Alfieri

Regia: Vincenzo Alfieri
Interpreti: Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone Mariela Garriga, Matilde Gioli, Susy Laude, Gian Marco Tognazzi
Sceneggiatura: Vincenzo Alfieri, Alessandro Aronadio, Renato Sannio, Giuseppe Stasi
Fotografia: Davide Manca, Filmitalia
Scenografia: Ettore Guerrieri
Costumi: Patrizia Mazzon
Musiche: Francesco Cerasi
Produzione: IIF – Lucisano Media Group, Rai Cinema
Distribuzione Internazionale: Intramovies – micaela.fusco@intramovies.com – fabio.tucci@intramovies.com
Paese: Italia
Anno: 2019 (2° Opera)
Durata: 110’ – Noir, Commedia 

Nella Torino del 1996 Luigi è un impiegato delle poste che si vede sfumare davanti agli occhi l’agognata pensione anticipata a causa della riforma Dini. Decide quindi di vendicarsi e organizzare con i suoi colleghi una rapina al furgone portavalori che ha guidato per tutti quegli anni, ma l’ingresso di alcuni criminali nel piano complica le cose. La storia si compone di tre capitoli, quanti sono i protagonisti. 

Vincenzo Alfieri (Salerno, 1986) la sua principale attività nel mondo del cinema è quella di interprete e tra i lavori più interessanti possiamo citare la partecipazione nel film Questa notte è ancora nostra (2007) di Paolo Genovese, Luca Miniero. Nel 2009 ha lavorato con Fausto Brizzi per la realizzazione del film Ex dove ha interpretato la parte di Andrea. Oltre al ruolo di interprete ha lavorato come sceneggiatore e montatore nei film da lui diretti come Gli uomini d’oro (2019), I peggiori (2017).