Festival di Cinema Russo Contemporaneo

dal 5 al 9 settembre 2020Firenze

A partire dalla lunga presenza del N.I.C.E. Festival in Russia come festival di cinema contemporaneo italiano, abbiamo instaurato un’importante collaborazione con il Centro dei Festival Cinematografici e dei Programmi Internazionali – Russia, dando vita a una rassegna cinematografica annuale permanente di cinema russo a Firenze.

Alla sua 2° Edizione, la rassegna persegue la vocazione di N.I.C.E. Festival di presentare opere di registi che conferiscono una nuova impronta alla cinematografia russa.

Segui il Festival On demand in Streaming sul portale Più Compagnia
Proiezioni e incontri con i registi presso Galleria degli Uffizi, Auditorium Vasari
Incontri con i registi presso Fondazione Franco Zeffirelli
Ingresso Libero
A breve il programma completo

Stay tuned!

Russia, 2019 - Durata: 82‘ - Drammatico

La domenica - di Svetlana Proskurina

Un noto funzionario dell'ufficio del sindaco di una piccola città russa riceve una nota: "Morirai presto". Senza dare peso al messaggiuo, continua con la propria routine domenicale. Ma questa sarà una domenica diversa. Sin dal mattino, gli eventi si svilupperanno in modo imprevedibile.

Russia, 2020 - Durata: 99‘ - Drammatico

Sulla luna - di Yegor Konchalovsky

Gleb, figlio di un personaggio ricco e importante, ha una reputazione da scavezzacollo. Un giorno, durante le gare notturne per le strade di Mosca, inseguito dalla polizia, perde il controllo della macchina e abbatte un pedone. Il padre, per allontanarlo, manda Gleb in una foresta, dove un eremita lo nasconde. Per il giovane, inizia così una vita diversa con un vecchio imprevedibile, cupo e silenzioso.

Russia, 2019 - Durata: 99‘ - Drammatico

Il Toro - di Boris Akopov

Russia. Bande criminali in ogni cortile, crisi economica, teste rasate, tirapugni, mafia cecena, tutti sopravvivono come meglio possono. Il protagonista del film, soprannominato “Byk” (“Toro”) è un giovane ragazzo con un grande cuore, che si trova sulla strada del crimine e cerca di sopravvivere. Il periodo storico in cui è cresciuto non gli ha dato altra scelta.

Russia 2017 - Durata: 92‘ - Drammatico

I pagani - di Lera Surkova

Tratto dall’omonima piéce teatrale di Anna Jablonskaja. I complessi contenuti dell’opera sollevano interrogativi sulla fede e sulla religione. Dopo l’arrivo dalla provincia della nonna, gli altri membri della famiglia vengono coinvolti in un dramma derivante da una fede cieca nel miracolo. All’interno di questo dramma si sviluppa una storia d’amore infelice di una adolescente smarrita, che cerca di resistere alla follia della famiglia.

Russia, 2017 - Durata: 87‘ - Avventura

Rock - di Ivan Shakhnazarov

Il rock è un genere musicale o un destino cattivo? I protagonisti del film, aspirano a conquistare l’olimpo musicale moscovita. Il trio però non è nè un gruppo, ne’ una squadra e forse non sono neppure amici. ≪Rock≫ è un film di viaggio, di ricerca del proprio io, in cui il cammino verso il sogno diventa l’avventura piu grande, vivida, pericolosa e indimenticabile.

Russia 2019 - Durata: 95’ – Drammatico

La fine della stagione - di Konstantin Khudyakov

In una piccola città baltica vivono tre sorelle, che le circostanze della vita hanno portato lontano dalla Russia. Proprio come le sorelle di Cekhov, sognano di tornare a Mosca. Ma il destino ha per loro altri piani.

Progetto realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema