Scarica in formato originale LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT_00 CLAUDIO SANTAMARIA
Scarica in formato originale LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT_01 Luca Marinelli

LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT

Regia: Gabriele Mainetti
Sceneggiatura: Nicola Guaglianone, Menotti
Cast: Claudio Santamaria, Luca Marinelli, Stefano Ambrogi, Ilenia Pastorelli, Maurizio Tesei, Francesco Formichetti, Daniele Trombetti, Antonia Truppo, Gianluca Di Gennaro.
Fotografia: Michele D’Attanasio
Scenografia: Massimo Sturiale
Costume: Mary Montalto
Montaggio: Andrea Maguolo
Musica: Michele Braga, Gabriele Mainetti
Produzione: Goon Films, Rai Cinema, supported by MiBACT.
Country: Italy
Distribuzione Internazionale: Uncork'd Entertainment keith@uncorked-ent.com
Country: Italy
Anno: 2015 (First Feature)
Durata:112’ - Noir, Action

Sinossi
Enzo Ceccotti (Claudio Santamaria) vive in un quartiere periferico di Roma e sbarca il lunario con piccoli furti. Un giorno, mentre scappa dalla polizia, si tuffa nel Tevere per nascondersi e cade per errore in un barile di materiale radioattivo, uscendone barcollante e mezzo morto. In compenso il giorno dopo si risveglia dotato di forza e resistenza sovraumane. Ombroso, introverso e chiuso in sé stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia (Ilenia Pastorelli), convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’Acciaio.

Biografia
Gabriele Mainetti (Roma) si laurea in Storia e Critica del Cinema presso l’Università degli Studi Roma Tre e frequenta la Tisch School of the Arts di New York. Inizia a recitare in alcune fiction televisive e contemporaneamente scrive sceneggiature di successo tra cui il cortometraggio Basette (2008), di cui è anche regista e che viene presentato in oltre 50 festival vincendo premi come miglior corto al Festival La25a Ora e la menzione speciale per la sceneggiatura e miglior attore ai Nastri d’argento. Con il cortometraggio Tiger Boy vince il Nastro d’argento 2013, mentre Lo chiamavano Jeeg Robot (2016) ottiene ben 7 David di Donatello, tra cui quello come miglior produttore e miglior regista esordiente.