Premio Città di Firenze

Oltre al cinema italiano all’estero, N.I.C.E. promuove da più di vent’anni la città di Firenze, la Regione Toscana, il suo territorio e la sua cultura, favorendo non solo la promozione turistica ma anche uno scambio culturale e produttivo. Lo fa attraverso la presentazione (spesso in anteprima) di film prodotti o girati in Toscana, l’inserimento di materiale promozionale all’interno dei propri consueti canali di comunicazione e, soprattutto, tramite l’istituzione del Premio N.I.C.E. “Città di Firenze” al film vincitore della manifestazione statunitense. Il film vincitore del premio, decretato tramite cartoline-voto dal pubblico americano (in prevalenza composto da professionisti del settore e da studenti di cinema e di italianistica), ha come obiettivo di ricreare un interesse a livello nazionale e internazionale intorno ad opere indipendenti e di qualità, che spesso non riescono a trovare spazi adeguati perfino nelle sale italiane.

La cerimonia di consegna del premio si svolge ogni anno al Cinema Odeon di Firenze, in conclusione della “50 Giorni di Cinema Internazionale”, nell’ambito di una serata di gala molto seguita sia dal pubblico che dalla stampa nazionale.

Il vincitore del Premio N.I.C.E. “Città di Firenze” 2014 è stato assegnato ad Antonio Morabito per il suo IL VENDITORE DI MEDICINE.

Nel corso della stessa serata, è stato inoltre consegnato il “Premio per il Miglior Film - Giuria degli Studenti delle scuole toscane. 
A seguito infatti dell'attività didattica svolta ormai da anni dal N.I.C.E. e sostenuta dal Comune di Firenze, sono state coinvolte cinque scuole superiori che hanno avuto la possibilità di visionare i 7 film in competizione negli USA e decretarne il migliore dal loro punto di vista. Le scuole partecipanti al progetto “Le chiavi della città” del Comune di Firenze erano: Istituto Professionale Statale "Cellini-Tornabuoni", Scuola Machiavelli Capponi, Ied-Istituto Europeo di Design. Le scuole scelte dall’Agis Toscana erano: Liceo Artistico Coreutico e Cinematografico di Arezzo e il Liceo Artistico Virgilio di Empoli. Il film vincitore:  L'ARTE DELLA FELICITA'  di Alessandro Rak.

 

I vincitori di tutte le edizioni del Premio N.I.C.E. Città di Firenze:

2014 - 2015 : Il venditore di medicine di Antonio Morabito

Premio Miglior film- Giuria degli studenti delle scuole toscane:
L'arte della felicità di Alessandro Rak

2013 - 2014 : Buongiorno papà di Edoardo Leo
Photo-gallery della serata

2012 - 2013 :
 Io sono Li di Andrea Segre

Premio Susan Bateson: Valeria Golino e Alessandro Roja

2011 - 2012  : Il Primo Incarico di Giorgia Cecere

Premio Susan Batson : Isabella Ragonese & Lorenzo Balducci

2010 – 2011 : 18 Anni Dopo di Edoardo Leo  
Premio Susan Batson :
Eugenia Costantini & Alessandro Sperduti

2009 - 2010 : Viola di mare di Donatella Maiorca

Premio Susan Batson : Valeria Solarino

Premio Cortometraggio : Univers paralits di Tommaso Volpi

2008 – 2009 : Lezioni di cioccolato di Claudio Cupellini

2007 – 2008 : Liscio di Claudio Antonini
Premio Cortometraggio : Solo cinque minuti di Filippo Soldi

2006 – 2007 : Ma che ci faccio qui! di Francesco Amato
Premio Cortometraggio : La scarpa di Andrea Rovetta

2005 – 2006 : Contronatura di Alessandro Tofanelli
Premio Cortometraggio : Chi? di Enrico Vecchi

2004 – 2005 : Il fuggiasco di Andrea Manni
Premio Cortometraggio : Ore 2: calma piatta di Marco Pontecorvo

2003 – 2004 : Emma sono io di Francesco Falaschi
Premio Cortometraggio : In tram di Filippo Soldi

2002 – 2003 : La verità vi prego sull’amore di Francesco Apolloni
Premio Cortometraggio : Appuntamento al buio di Herbert Simone Paragnani

2001 – 2002 : Ribelli per caso di Vincenzo Terracciano
Premio Cortometraggio :  Piccole cose di valore non quantificabile di Paolo Genovese e Luca Miniero

2000 – 2001 : Un amore di Gianluca Maria Tavarelli
Premio Cortometraggio : Scie di Max Campagnani

1999 – 2000 : In principio erano le mutande di Anna Negri
Premio Cortometraggio : Per sempre di Chiara Caselli

1998 – 1999 : Vite in sospeso di Marco Turco
Premio Cortometraggio : Pausa di Michele De Virgilio e Nicola Scorza

1997 – 1998 : Pizzicata di Edoardo Winspeare
Premio Cortometraggio : Quasi niente di Ursula Ferrara

1996 – 1997: Pianese Nunzio: 14 anni a maggio di Antonio Capuano
Premio Cortometraggio : Ciao amore di Lorenzo Mieli e Francesco Villa

1995 – 1996 : Strane storie di Sandro Baldoni
Premio Cortometraggio : Clinicamente fabbro di Matteo Pellegrini

1994 – 1995 : Come due coccodrilli di Giacomo Campiotti

1993 – 1994 : Manila Paloma Bianca di Daniele Segre

1992 – 1993 : Morte di un matematico napoletano di Mario Martone