FIGLI DELLA NOTTE

Regia: Andrea De Sica
Interpreti: Vincenzo Crea, Ludovico Succio, Fabrizio Rongione, Yulia Sobol, Luigi Bignone, Pietro Monfreda
Sceneggiatura: Andrea De Sica, Mariano Di Nardo, Gloria Malatesta
Fotografia: Stefano Falivene
Scenografia: Dimitri Capuani
Costumi: Sabine Zappitelli
Montaggio: Alberto Masi
Musiche: Andrea De Sica
Produzione: Vivo Film, Rai Cinema,Tarantula, supported by MiBACT, Eurimage,
IDM Sùditirol-Alto Adige, Film Fund& Commission(BLS)
Distribuzione Internazionale: Reel Suspects (France) - Alvares Aguileira a@reelsuspects.com
Paese: Italia/ Belgio
Anno: 2016 (First Feature)
Durata: 85’
Dramma

Sinossi
Giulio (Vincenzo Crea), è un 17enne di buona famiglia che si ritrova catapultato nell'incubo della rigida disciplina di un collegio per rampolli dell’alta società. Niente Internet, telefono controllato, ma quel che è peggio violenze e minacce dai ragazzi più "anziani". Giulio riesce a sopravvivere grazie all’amicizia con Edoardo (Ludovico Succio). I due inseparabili iniziano ad architettare fughe notturne nel cuore del bosco, dove incontrano la giovane prostituta Elena (Yuliia Sobol). La trasgressione fa parte dell'offerta formativa, gli educatori, tra cui Mathias (Fabrizio Rongione), vigilano costantemente, restando nell'ombra.

Biografia.
Andrea De Sica (Roma, 1981). Collabora come assistente volontario sul set di The Dreamers di Bernardo Bertolucci. In seguito lavora come assistente alla regia per La finestra di fronte di Ferzan Ozpetek e Vento di terra di Vincenzo Marra. Nel 2009 si diploma in Regia al Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel 2010 collabora al documentario Foschia pesci Africa sonno nausea fantasia di Daniele Vicari e alla regia della serie animata Mia and me, nel 2013 gira il suo primo documentario, Città dell'uomo. Con I figli della notte, il suo primo lungometraggio, vinceil Nastro d'Argento al migliorn regista esordiente 2017.